fbpx

Homepooling è una realtà in costante espansione, presente in diverse
province della Lombardia.

Vedano Olona (VA)

Gavirate (VA) – Sold out

Siziano (PV)

Bollate (VA) – Coming soon

Induno Olona 2 (VA) – Sold out

Induno Olona (VA) – Sold out

Oltrona al lago (VA) – Sold out

Gazzada Schianno (VA) – Sold out

La casa intelligente: cos'è e come funziona

La casa intelligente: cos’è e come funziona

Secondo uno studio dell’Osservatorio Artificial Intelligence del Politecnico di Milano, il mercato dell’intelligenza artificiale, pur subendo un leggero calo della domanda, ha resistito alla pandemia facendo registrare acquisti per oltre 500 milioni di euro. Tra i prodotti maggiormente acquistati ci sono: smart speaker, robot aspirapolvere, purificatori per l’aria e termostati intelligenti.

Tutti questi dispositivi sono ormai sempre più richiesti per gli innumerevoli vantaggi che riescono ad apportare.

La casa intelligente: differenza tra domotica e Smart Home

 

Come prima aspetto bisogna distinguere le differenza tra domotica e Smart Home. Il termine domotica viene utilizzato per indicare la scienza che si occupa delle soluzioni informatiche in grado di automatizzare gli impianti di casa. Comprende tutti i dispositivi e le tecnologie domestiche tra loro connesse tramite un impianto cablato,nello specificoviene installato un cavo, chiamato BUS, che collega tutti i dispositivi nell’impianto elettrico. La Smart Home, invece, si basa sull’Internet of Things (IoT), la quale non prevede un intervento sull’impianto esistente e comprende tutti i dispostivi, definiti intelligenti, connessi direttamente alla rete tramite sistemi wireless.

In entrambi i casi è comunque possibile controllare i dispositivi o programmare alcune operazioni tramite smartphone o tramite la voce.

La casa intelligente: cos'è e come funziona

La casa intelligente: come funziona

 

Sia che si parli di domotica sia che si parli di Smart Home le funzionalità principali sono più o meno le stesse. Una casa intelligente permette di controllare, anche da remoto, diversi aspetti tra cui:

 

  • ILLUMINAZIONE: è possibile spegnere e accendere le luci, programmarle, cambiare colore o intensità, impostare scenari o combinazioni di accensioni e spegnimenti automatici;
  • RISCALDAMENTO: è possibile regolare la temperatura di casa tramite smartphone o programmare l’accensione e lo spegnimento del riscaldamento in base alle proprie esigenze: ad esempio è possibile “pre-riscaldare” la casa al ritorno dal lavoro;
  • ELETTRODOMESTICI SMART: tramite gli elettrodomestici connessi è consentito programmare le azioni che tali dispositivi devono compiere. Una possibilità è di impostare che la lavatrice inizi il lavaggio di notte quando il costo dell’energia è minore o che la macchina del caffè si attivi quando suona la sveglia al mattino;
  • DISPOSITIVI DI SICUREZZA: esistono sul mercato prodotti come videocamere, sistemi di controllo degli accessi e sistemi d’allarme che possono essere connessi alla rete e accessibili in qualsiasi momento anche da remoto;
  • SMART SPEAKER: sono dispositivi in grado di essere comandati senza smartphone, solo tramite l’uso della voce. Sono in grado di riprodurre brani, fornire informazioni, verificare appuntamenti sull’agenda o di trasmettere comandi ad altri dispositivi intelligenti. I più diffusi sul mercato sono Alexa di Amazon, Google Home di Google e Homepod di Apple (al momento non disponibile in Italia) che sfrutta l’assistente vocale Siri.
La casa intelligente: cos'è e come funziona

La casa intelligente: i vantaggi

 

I dispositivi intelligenti sono in grado di collegarsi ed interagire tra di loro aumentando le funzionalità a disposizione dell’utente eil comfort delle case in cui vengono installati. Questi oggetti hanno diversi punti di forza che li rendono appetibili sul mercato, tra cui:

  • COMFORT: come precedentemente accennato questi dispositivi sono in grado di aumentare il comfort delle nostre case. Gran parte degli oggetti presenti possono essere attivati, disattivati e programmati anche da remoto: una funzione molto valida e produttiva che permette di tenerli sotto controllo in qualsiasi momento e luogo;
  • SICUREZZA: con alcuni dispositivi è possibile comandare e programmare la chiusura o l’apertura di porte, finestre e basculanti a distanza. Si può controllare il sistema di videosorveglianza mentre si è fuori casa, essere avvisati in caso di effrazione o se si verificano perdite di gas;
  • RISPARMIO ENERGETICO:uno dei principali vantaggi che si ottiene utilizzando questo genere di dispositivi è di poter utilizzare in modo intelligente l’energia dimezzando in primo luogo lo spreco energetico e di conseguenza il costo delle bollette;
  • RISPARMIO ECONOMICO: l’istallazione di questi apparecchi consente di accedere a diverse agevolazioni o detrazioni fiscali: si parla addirittura del 50, 60 0 110%. Bonus che vogliono incentivare l’utilizzo di suddetti dispositivi sia per un comfort personale sia per un vantaggio ambientale, in modo tale da sostituire impianti vecchi o per apportare un efficientamento energetico.

La casa intelligente non rappresenta quindi solo un comfort fine a sé stesso, ma tocca molteplici e variegate caratteristiche che addizionate fanno la differenza.

HOMEPOOLING, IL NUOVO MODO DI COMPRARE, COSTRUIRE E VIVERE CASA.

 

Per maggiori informazioni visita il nostro sito oppure contattaci:

 

0332.235138
info@homepooling.it
via Tabacchi 44
21056 – Induno Olona (Va)
Lun-ven: 9.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00